Tim Cup 2017 Juventus vs. Napoli 3-1

Gara intensa stasera allo Stadium, Juve che reagisce al vantaggio azzurro e nel secondo tempo ribalta il risultato con 2 rigori apparsi netti e intervallati da un gol di Higuain, ma le polemiche non mancano.

Allegri per l’occasione ripresenta la difesa a tre, con la BBC al gran completo, e la Juve comanda il gioco per tutto il primo tempo ma è il Napoli ad andare in vantaggio con Callejon su rapido contropiede ispirato da Insigne e concluso dall’ex Madrid (Asamoah in ritardo e spagnolo in leggerissimo e sospetto fuorigioco) con un tiro ravvicinato che si insacca alle spalle di Neto. Primo tempo che si chiude sullo 0-1 con i partenopei che probabilmente raccolgono di più di quanto seminato, ma comunque ci sta.

Nel secondo tempo la Juve cambia modulo tornando all’Europeissimo 4-2-3-1 che tanti risultati ha dato nell’ultimo periodo, e la musica cambia subito. Fallo (netto) su Dybala e rigore trasformato dall’argentino. Subito dopo errore in uscita di Reina con la complicita di Koulibaly e raddoppio di Higuain che neanche stavolta esulta contro la sua ex squadra.

E poi… il finimondo! Presunto fallo in area Juve da parte di Pjanic su Albiol, l’azione continua, contropiede Juve e fallo di Reina su Cuadrado: rigore, Dybala segna il 3-1 e la polemica si scatena.

La Juve continua ad attaccare e va vicina al 4-1 con Khedira, ma sostanzialmente non succede più nulla fino alla fine, anzi dopo la fine succede di tutto, ma questa è un’altra storia!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...